Ultima modifica: 30 marzo 2018

Lingue straniere

Potenziamento delle Lingue Straniere

La  nostra Scuola  tende a potenziare le lingue straniere, inglese e francese, preparando gli alunni soprattutto nell'esposizione orale con lezioni gestite dall'Insegnante di classe e da un madre lingua. Nelle classi terze gli alunni vengono preparati per affrontare le certificazioni Delf (francese) e Ket (inglese).
Questo progetto bilingue prevede durante l'anno:

 - 30 ore di recupero/potenziamento della lingua inglese con insegnante madre lingua

 - 20 ore di recupero/potenziamento della lingua francese con insegnante madre lingua


DELF : Diplôme d’Etude de la Langue Française

Cos’è? 
E’ un titolo che certifica il livello di padronanza nella lingua francese, secondo il “Quadro di riferimento europeo”. 
Questo “quadro” prevede tre livelli di conoscenza, a loro volta divisi in due gradi – di sopravvivenza (A1, A2), di buona conoscenza (B1, B2), di uso della lingua a livello nativo (C1,C2). Nel suo percorso universitario, lo studente che raggiunge il livello B2 non sosterrà l’esame di lingua. 
Chi lo rilascia? 
Gli Enti certificatori sono gli  Istituti Francesi all’Estero (Centre Culturel Français o Alliance Française), che inviano gli esiti dell’esame al Ministero della Pubblica Istruzione Francese, il quale rilascerà un Diploma, valido in tutti i paesi della UE.
Come si ottiene?
Superando una serie di “prove” scritte e orali, somministrate da un insegnante madrelingua. Più esattamente: una prova di comprensione di un testo scritto, una prova di comprensione di un testo orale, una prova  scritta (stesura di una lettera) e una prova di esposizione e interazione orale. 
Per che livello? 
L’uscita dalla terza media prevede una conoscenza del francese a livello di sopravvivenza, quindi l’A2 del Quadro europeo. 
Quando?
La certificazione è raggiungibile ovviamente alla fine del percorso scolastico secondario di primo grado, per cui l’esame è proposto verso la fine del terzo anno della scuola media. In genere le prove sono somministrate nel mese di maggio.
Dove? Per le scuole gli Enti certificatori – nel nostro caso il Centre Culturel Français di Milano – inviano nella provincia i loro esaminatori. Per Bergamo l’esame si svolge presso il Liceo Linguistico Falcone, in via Dunan (zona Croce Rossa)
E’ gratuito? 
No, per l’iscrizione si deve versare una quota (attualmente 45,00 €).  E' richiesto inoltre un contributo di 2,00 € per le spese sostenute dal Liceo Falcone.
Perché farlo?
Per vari motivi: per mettersi alla prova e scoprire cosa è un esame e come si reagisce anche emotivamente, prima di affrontare quello di licenza media; per avere conferma dell’utilità del proprio studio; per avere un certificato spendibile in tutti i paesi UE, nel caso ci si debba spostare per lavoro. 
Nel nostro Istituto si è cominciato a proporre il Delf tre anni fa, offrendo agli alunni iscritti un corso di preparazione pomeridiano della durata di 10 ore circa.
In totale 40 alunni hanno superato brillantemente tutte le prove, ad oggi. 
Quest’anno sono stati 24 i ragazzi che hanno scelto di mettersi alla prova. A loro, tutti i nostri migliori auguri!




Link vai su