Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni
Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Scuola Infanzia Scuola e Università

Scuola e Università

il Tirocinio come percorso di formazione

L'Istituto Comprensivo di Gorle ha scritto una Convenzione con La Facoltà di Scienze della Formazione Primaria dell'Università di Studi di Milano Bicocca logo bicoccaper un Progetto di Tirocinio.

 "Le esperienze di tirocinio costituiscono un elemento centrale e imprescindibile nel percorso formativo degli studenti universitari. I tirocinanti apprendono a osservare e ad agire in situazioni educative reali, rapportandosi con i bambini e gli insegnanti, riflettono sulle esperienze condotte e le collegano con gli studi teorici e le attività condotte nei laboratori didattici... In particolare all'insegnante accogliente viene richiesto un approccio dialogante con lo studente mediante il quale fornirgli informazioni e spiegazioni di contesto che possano aiutarlo nella scoperta della realtà scolastica, sollecitarlo con domande e problematizzazioni, coinvolgerlo nella vita della classe."


Cos'è il tirocinio? Le attività di tirocinio consistono in un percorso di formazione che cerca di mettere insieme  le "pratiche" e la cultura della scuola, con la preparazione accademica di ogni studente. Le riflessioni che emergono dalla documentazione, vengono poi rielaborate attraverso la mediazione formativa del supervisore,che favorisce la loro lettura alla luce dei riferimenti teorici che gli studenti acquisiscono attraverso i corsi ed i labortori universitari.

Lo studente:è il primo destinatario e al tempo stesso il principale attore del progetto di formazione. Il tirocinio è quella "situazione protetta" nella quale lo studente può mettersi alla prova come futuro insegnante.

Il tutor: è l'insegnante accogliente che riceve il tirocinante, instaura con lui un rapporto di dialogo e orientamento nella realtà scolastica, interagisce nella progettazione della sua compartecipazione alla vita della classe...

I bambini: come individui specifici con i quali lo studente interagisce e come costante orizzonte di riferimento richiesto della sua azione e riflessione. 

* sintesi tratta dal Progetto di tirocinio nelle scuole dell'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA       brochure 



Azioni sul documento